2° edizione Concorso
IAM petaloso
Agnone in fiore

Descrizione:

Con l'intento di rendere più bello, gradevole ed ospitale il nostro paese attraverso l'utilizzo del fiore si indice e si organizza questa seconda edizione.


per saperne di più

X

Identità alto Molisana Insieme per salvare l’alto Molise a partire da ora.

Identità Alto Molisana è un’associazione, fondata da giovani Agnonesi, che nasce con lo scopo di organizzare eventi ed iniziative che permettano all’alto Molise di avere una seconda possibilità. I soci di IAM, che credono fortemente nella rinascita dell’hinterland, si preoccuperanno di salvare l'alto Molise con attività volte alla promozione del territorio in un contesto nazionale e internazionale.

Chi siamo

IAM è un’associazione nata per volontà di tredici giovani Agnonesi che desiderano fortemente ridare un futuro all’alto Molise. Download statuto associazione


Tutti abbiamo avvertito la necessità di metterci in gioco perché questo paese e questa intera area non hanno ancora avuto la chance di godere al massimo delle proprie potenzialità. Siamo cresciuti circondati da luoghi comuni che recitavano cose come: «tanto qui morirà tutto». Credeteci: è frustrante sentire queste frasi, soprattutto quando vuoi opporti a questo processo di continuo abbandono. Dunque, ci siamo detti: «Facciamolo! Riavviamo l’alto Molise. Preserviamo le nostre radici. Mettiamoci in gioco, attivamente».

Farlo ora. Farlo velocemente.

In tal senso, assume un’importanza strategica perfino il nome dell’associazione che rimanda ad un concetto storico-tradizionale e che, allo stesso tempo, punta ad attirare le attenzioni estere. IAM, infatti, in italiano è l'acronimo di “Identità alto Molisana”. La sigla richiama anche la frase in lingua inglese "I am" e cioè “Io sono” che racchiude il concetto d’identità; in latino sintetizza l’idea del "muoversi adesso" e nell'espressione popolare incoraggia sulla necessità di "fare ora, fare velocemente".

Promuovere l'alto Molise

Non siamo nient’altro che un gruppo di giovani che intende promuovere l’alto Molise in Italia e all’estero contribuendo al riavvio del circuito economico, una partenza che potrà ridare vita all’area.

Contribuire attivamente

Ognuno di noi si preoccupa di partecipare alla vita associativa e di contribuire alla realizzazione degli obiettivi preposti collaborando anche con il gruppo di lavoro: quest’ultimo è un insieme ristretto di professionisti che mette a disposizione dell’associazione le proprie competenze dedicandosi quotidianamente allo sviluppo dei progetti concordati in riunione.

Agnone Un piccolo paese dal grande passato.

Agnone si presenta oggi come un paesino di cinquemila abitanti con un glorioso passato alle spalle. La nostra, infatti, è stata una delle prime comunità ad avere la luce elettrica, grazie ad una centrale termica, costruita con i fondi dei cittadini, che alimentava anche una piccola locomotiva che collegava Agnone con i paesini vicini.

Vieni a scoprire personalmente la bellezza del nostro territorio.

Agnone è in grado di offrire una vasta gamma di servizi che spaziano dall’ambito culturale, grazie alla presenza di scuole di primo e secondo grado, di una biblioteca, e di un cinema-teatro, a quello sportivo, con uno stadio comunale, un campo da tennis, un campo da calcetto, una piscina, ed un palasport.


Agnone non si configura, però, esclusivamente come un centro di servizi, piuttosto, come una cittadina che ha molto da offrire e dove c’è moltissimo da vedere. Si pensi, per esempio al “Museo della campana”; la mostra stabile del “Libro antico”; il Museo dedicato a San Francesco Caracciolo. Tuttavia, il paese non si fregia solo di musei bensì anche di ben tredici chiese sparpagliate all’interno del centro cittadino e dell’agro.

L'artigianato locale

Le grandi tradizioni

Visitarla tutta in un giorno è quasi impossibile.

Di particolare interesse anche il centro storico agnonese: un fitto groviglio di viuzze che ospitano caratteristici angoli, storici portali e scorci mozzafiato.
Non meno spettacolare è il circondario visto che Agnone domina un’intera vallata che dona numerosi affacci con spettacolari punti panoramici, oggetto di numerosissime foto.


Il Belvedere Ripa è un di questi punti panoramici; si tratta di una terrazza che si erge proprio su una scarpata posta all’estremo sud di Agnone. Da lì sono visibili i paesini limitrofi, un magnifico scorcio dell’intero paese, e, soprattutto, si può avere un assaggio mozzafiato della natura alto molisana: colline, montagne, campi e casette sparse che ci ricordano che l’hinterland è ricco di aziende agricole o, comunque, connesse al settore primario.

Musei, mostre e chiese. Un luogo dai mille volti.